Cl@sse 2.0

Cl@sse 2.0: il digitale che unisce

referenti: Duilio Peroni, Patrizia Casanova, Paola Valzania

studenti: 1Bi a.s. 2010-2011, 2Bi a.s 2011-2012

Descrizione

La classe
La classe 1Bi di 27 alunni è eterogenea.Gli alunni provengono da varie Scuole medie della provincia; 3 alunni sono ripetenti; 4 alunni sono stranieri di recente immigrazione.I test di ingresso di Italiano, Matematica e Inglese hanno evidenziato queste fasce di livello: bassa: 8, media: 4, medio-alta: 14, alta:1. Un questionario sull'uso delle tecnologie ha rilevato questa situazione: tutti gli studenti hanno un computer(il 75% ha un computer recente); tutti gli studenti hanno la connessione ad Internet(l' 85% ha una connessione veloce).
Analisi del contesto
L’istituto si è dotato dal 2003 di un ambiente di e-learning, che attualmente è usato, in modalità blended, da oltre 500 studenti su 900, 80 docenti su 100 per un totale di oltre 150 corsi diventando di fatto una delle metodologie più diffuse nella pratica educativa dell’istituto. Come in tutte le prime dell'istituto il CDC ha adottato la metodologia di apprendimento  integrato con l'e-learning. Attualmente sono attivi i corsi online di Inglese, Matematica, Fisica, Scienze e Informatica. Le attività di e-learning si svolgono in laboratorio informatico(4 ore/settimana), in aula LIM(6 ore/settimana) e a casa ma la maggior parte delle ore di lezione si svolge in un'aula normale.
Obiettivi formativi
Il progetto si propone di:  Rimodellare l'organizzazione dell'ambiente di apprendimento nei tempi, spazi e relazioni all'interno della comunità di apprendimento ampliando il tempo scolastico ed estendendolo alle attività pomeridiane;  Sfruttare le tecnologie informatiche per sviluppare l'interazione, la cooperazione e la costruzione condivisa del sapere, formando una comunità che apprende di docenti e studenti, facilitando l'autonomia dei singoli in ambiente inclusivo e relazionale;  Indurre gli alunni ad atteggiamenti di analisi, valutazione, produzione autonoma di percorsi di apprendimento sia formali che informali;  Sviluppare la partecipazione attiva e intenzionale di ogni alunno al processo di costruzione condivisa delle conoscenze;  Sviluppare e promuovere i valori del gruppo, della collaborazione e della diversità;  Sviluppare comportamenti adeguati nell'uso delle risorse telematiche.
Ipotesi di progetto
Attualmente solo una parte delle attività si svolge in aule attrezzate. Si propone di potenziare l'uso delle tecnologie informatiche in classe e di rafforzare l'integrazione tra il tempo scolastico ed il tempo domestico dotando l'aula della classe di una LIM, di una connessione sicura ad Internet ed ogni studente e docente di un netbook. I risultati attesi sono l’arricchimento delle metodologie didattiche ed una progressione di apprendimento degli studenti che riduca i casi di abbandono e insuccesso.
Strumenti
Installazione di una LIM nell'aula di classe collegata alla Intranet/Internet, un netbook con software didattico in comodato d’uso gratuito per ogni studente e docente. Ambiente di e-learning, già presente nella scuola. Servizi di accesso sicuro alla rete Internet. Potenziamento della rete wifi,già presente nella scuola, per la connessione Intranet/Internet dell'aula della classe.

cl@ssi 2.0 belluzzi

Collegamenti

Progetto completo
Presentazione del progetto [Modena 28 nov 2011]
Inagurazione della LIM
Consegna dei Notebook
La cl@sse 2.0 al lavoro
Documentazione del progetto

Ultime modifiche: venerdì, 6 luglio 2012, 08:05